Collaborazioni

Il progetto MORSE sta aumentando la sua importanza in ambito scientifico e sociale, con un impatto positivo sia sulla ricerca nazionale riguardante il tema della protezione costiera che sulla comunità locale.

Le nostre principali collaborazioni sono:

CNR-IRBIM

dati derivanti dal progetto MORSE sono condivisi con il CNR-IRBIM di Ancona, il quale collabora attivamente alle attività del progetto. Questa stretta collaborazione ha permesso il posizionamento della sonda ADCP al piede della Stazione Meda (di proprietà del CNR-IRBIM). Il CNR-IRBIM di Ancona si occupa anche della gestione della sonda ADCP al largo e del trasferimento dei dati della Sonda di Marea.

cnr

a) Stazione Meda. b) Preparazione della sonda ADCP.  c) Sonda ADCP posizionata al piede della Stazione Meda.

 

COMUNE DI SENIGALLIA e PROTEZIONE CIVILE

Alcuni dati della stazione di video-monitoraggio verranno condivisi con il Comune di Senigallia e con la Protezione Civile come supporto all’attività di pianificazione e mitigazione del rischio. Attualmente, la collaborazione mira a monitorare l'evoluzione di una barra fluviale che periodicamente emerge alla foce del fiume Misa.

          BrocchiniSindaco Municipality and University

Inaugurazione del progetto MORSE alla presenza dei rappresentanti del progetto e del Comune di Senigallia.

 

Esempio della barra emersa formatasi alla foce del fiumeEsempio della barra emersa formatasi alla foce del fiume.

 

ISPRA

I dati della stazione di video-monitoraggio sono condivisi con l'Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA) per caratterizzare l'evoluzione di una serie di spiagge sabbiose dislocate sia lungo la costa Adriatica che lungo quella Tirrenica.

timex images

Immagini Timex che mostrano le barre sommerse: a) Senigallia [fonte ISPRA] b) Senigallia Porto [fonte SGS] c) Terracina [fonte ISPRA].